I Meta Tags e la loro utilità nel posizionamento

Guida completa al posizionamento sui motori di ricercaQuale SEO o webmaster al giorno d'oggi non ha mai sentito parlare dei meta-tags? I meta tags, o tags fondamentali,sono degli attributi delle pagine web che forniscono ai motori di ricerca ed agli utenti importanti informazioni riguardo la pagina stessa.
Rappresentano il primo passo concreto da eseguire per posizionare una pagina di un sito internet e, se utilizzati correttamente, possono aiutare non poco.
Non tutti i meta tags fondamentali sono utili al posizionamento. Alcuni di essi forniscono semplicemente delle informazioni generiche, come per esempio dove è collocato il file di stile (.css), in quale lingua è scritta la pagina, quando è stata creata e chi ne è l'autore. Questi tags non sono assolutamente utili al posizionamento, ma lo sono per eventuali utenti che la esaminano dall'interno, oppure affinchè il motore di ricerca possa interpretarne correttamente il contenuto.

I Tags Fondamentali

Sono quei tags racchiusi fra <head> ed </head>, all'inizio di qualsiasi pagina web che si rispetti. Non è facile costruire dei buoni meta-tags, ma, se creati con saggezza ed esperienza, portano senza dubbio ad ottimi risultati. Se utilizzati da persone inesperte, possono portare anche al ban del sito, cioè alla sua cancellazione dagli indici di Google.
Vediamo i tags fondamentali nel dettaglio.

Il tag TITLE

Il principale è senza dubbio il tag <title></title>. Questo meta tag dovrebbe contenere un vero e proprio titolo della pagina. Comparirà anche in alto, su qualsiasi browser, e come titolo nei risultati di ricerca ( serps ) dei motori.
Tuttoggi risulta importantissimo al fine del posizionamento, almeno per i principali motori.
Il nostro consiglio per avere i massimi vantaggi in termini di posizionamento con questo tag è quello di utilizzare un titolo breve e conciso, di massimo 50 caratteri, in cui inserirai le keywords di tuo interesse.

Il tag DESCRIPTION

Un altro meta tag importante per il posizionamento su google è quello description. E' importante per due ragioni. La prima è che nei risultati di ricerca dei motori viene visualizzato il suo contenuto (se presente), appena sotto il titolo della pagina. Se ben studiato, permette di attirare gli utenti interessati a quell'argomento.
Il secondo motivo della sua importanza è che è utilissimo per il posizionamento in prima pagina sui motori, in quanto viene letto e considerato da Google come un importante indice del contenuto della pagina.
Creare un meta description ottimizzato è semplice, ma va studiato a tavolino. Consiglio una descrizione non più lunga di 150 caratteri, in cui inserirai un testo invitante e grammaticalmente corretto, contenente anche le keywords che intendi spingere per quella pagina.

Il tag KEYWORDS

All'inizio dell'era internet il tag keywords era sicuramente il meta tag più considerato dai motori di ricerca. Era sufficiente inserire alcune parole chiave, per vedere il sito ben posizionato sui motori di ricerca.
A causa dell'abuso che i webmaster ne hanno fatto, attualmente è invece quello meno considerato, al punto che alcuni SEO sono convinti che sia totalmente inutile.
Il mio parere è invece che sia utile, anche se non eccessivamente, purchè ottimizzato con alcuni criteri, che tratterò nella Sezione 3: Tecniche e trucchi posizionamento. Per il momento, posso dirti di non esagerare con le keywords che inserirai, per non compromettere il posizionamento della pagina.

Altri Tags Fondamentali

Esistono moltissimi altri tags fondamentali, ma sono a mio giudizio inutili per il posizionamento su Google, per cui non li menzionerò in questa guida. Nel prossimo capitolo tratterò invece dei tag Header , anch'essi utili al tuo scopo, a patto che siano ben strutturati ed ottimizzati.

 
 
 
 
Guida al Posizionamento sui Motori <<<  Cap. 3: 
I fattori on-site
Cap. 5: 
Gli headers >>> 
Copyright© PPM® - Prima Pagina sui Motori® - 2017 :: Realizzato da Prima Pagina sui Motori® - I diritti sui loghi riprodotti appartengono ai legittimi proprietari.